Sauna finlandese: alte temperature per eliminare tossine

Sauna finlandese

Sauna finlandese

Sauna finlandese: alte temperature per eliminare tossine e favorire la distensione

L’antica tradizione della sauna finlandese si è oggi estesa a tutto il mondo, diventando uno dei principali trattamenti che si effettuano in un centro benessere.

La stessa sauna è diventata sinonimo di benessere, protagonista addirittura di spot televisivi.

Eppure questo trattamento ha origini che non sono strettamente legate al benessere, ma la sua storia è anzi ancora più interessante.

Come nasce la sauna finlandese

Le origini di questo trattamento risalgono all’antica Finlandia. Qui la sauna era nata e concepita come ne più né meno che una casa invernale. Con le temperature proibitive che si registravano in inverno, era necessario disporre di un ambiente in cui fosse possibile scaldarsi.

Successivamente la sauna finlandese, dato il comfort fornito dalla temperatura e dalla disponibilità del fuoco per poter sterilizzare, divenne anche l’ambiente preferito per partorire.

In generale, la sauna aveva un ruolo importante anche dal punto di vista sociale, tanto che ancora oggi in Finlandia si conta una sauna ogni 2 abitanti!

Non solo vapore

Quella che noi chiamiamo sauna è in realtà un luogo dove vengono svolti diversi trattamenti, che possono essere classificati in base alla temperatura e all’umidità.

  • La sauna finlandese è quella “originale”, secca, dove le temperature raggiungono 80-100° e l’umidità è tenuta intorno al 10-20%. Il risultato è ovviamente un’abbondante sudorazione che favorisce l’eliminazione delle tossine.
  • La biosauna prevede invece temperature più basse (50-60°), ma tempi di permanenza più lunghi.
  • Il bagno turco, infine, è la sauna umida, dove ci si “immerge” nel vapore e la temperatura può variare dai 20 ai 50°.
sauna-finlandese-spa

I benefici della sauna finlandese

La sauna, come anche l’idroterapia o la talasso terapia, hanno diversi effetti benefici fisici e psicologici.

Innanzitutto, la sauna finlandese in antichità e ancora oggi viene concepita come un momento di aggregazione sociale, tanto che in alcuni paesi vige ancora la regola della nudità totale e della promiscuità.

La sauna diventa quindi occasione di incontro e di relax, le cui modalità sono ovviamente declinate dalla struttura che ospita la sauna stessa.

A livello fisico, invece, sono diverse le conseguenze sul nostro organismo:

  • Elevata sudorazione
  • Detossinazione
  • Eliminazione dello stress
  • Pulizia della pelle
  • Miglioramento di circolazione e respirazione

La sauna è inoltre di grande aiuto per tutti quelli che vogliono imparare come rilassare i muscoli.

sauna-finlandese

La sauna al Villaggio

Il Villaggio del Benessere offre diversi percorsi che includono, tra gli altri, anche la sauna finlandese. Combinata al bagno turco, all’idroterapia o ad altri trattamenti, e con l’aggiunta di alcuni ambienti appositamente progettati per il relax come “Nuvola” o “Il giardino dei pensieri”, favorisce il rilascio di tossine ed è in grado di donare una sensazione di relax e di benessere immediato.

Non ti resta che venire a provarla: consulta la pagina delle offerte per restare aggiornato.

E dopo una bella sudata, puoi passare dal nostro hair salon per coccolare anche i tuoi capelli!

0
il-villaggio-del-benessere-logo

Compila il form o chiamaci al numero 0321 653 625